Logo del sito Scienze Noetiche

Home Mappa Chi sono Synthesis Online Arte del Manifesting Mailing-list Disclaimer

LEGGE DI ATTRAZIONE
«Legge di Attrazione ed Etica - E' lecito operare sugli altri?»

Questo articolo articolo fa parte del percorso di crescita personale "Holos", creato dal dott. Nicola Saltarelli e basato sui principi dello Sviluppo Integrale (cioè sull'armonizzazione di ogni aspetto dell'esistenza: fisico, emotivo, mentale e spirituale). Se volessi sostenere questo sito e cogliere un'opportunità straordinaria di trasformare la tua vita, iscriviti al percorso: "Arte del Manifesting".

In questo articolo voglio trattare il tema se sia etico o meno utilizzare la Legge di Attrazione sulle altre persone, per attrarre qualcosa di cui - secondo noi - avrebbero bisogno (soldi, salute, ecc...).


Legge di Attrazione ed Etica


In primis è bene precisare che niente può entrare nella vita di una persona se la persona stessa non lo permette (consciamente o inconsciamente). Neanche un miracolo può avvenire se la persona non è predisposta a riceverlo e per me questo è il senso delle parole di Gesù rivolte a una donna miracolata: "La tua fede ti ha guarita!" (Matteo, 9:22) .


Con questo però eviterei di "fare del bene" agli altri cercando di lavorare per loro con la LdA senza magari averli neppure interpellati. Come possiamo sapere cosa sia per loro il Vero Bene? Purtroppo è esperienza comune che le prese di coscienza più grandi si fanno in momenti difficili e dolorosi della vita, quindi un male del momento può diventare una grande bene per il futuro di un individuo.

Diverso è il caso se è la persona stessa ad averci chiesto un aiuto o se abbiamo ricevuto il suo consenso a lavorare su di lei, in tal caso possiamo visualizzarla come se già stesse nelle condizioni da lei ritenute migliori (salute, prosperità, serenità, ecc...). Bisogna comunque stare attenti a dare un supporto energetico senza con questo togliere all'individuo la necessaria responsabilità che deve assumersi in prima persona; lei stessa deve lavorare attivamente su di sé.

Nel caso di persone in coma, bambini, animali o comunque quando non siamo in grado di chiedere direttamente alla persona possiamo provare a fare questo: ci interiorizziamo (qui chi pratica meditazione è avvantaggiato) e proviamo a chiedere all'Anima della persona se vuole ricevere il nostro aiuto o meno e restiamo in ascolto della percezione di un assenso o di diniego,  comportandoci poi di conseguenza.
Il metodo non è scevro da un'interpretazione soggettiva erronea, ma è comunque affidabile quando si è appreso a vuotare adeguatamente la mente e a restare in ascolto delle percezioni sottili ed intuitive.

Riguardo all'efficacia in senso stretto dell'operare su terzi, dipende tutto dalla reale sintonia interiore che questa persona ha con lo stato che stiamo visualizzando per lei. Il processo può essere anche molto efficace ma deve accordarsi con gli autentici sentimenti interiori della persona in questione (come sappiamo la paura di non arrivare a realizzare il successo, in un qualsiasi ambito, apre la strada alla non realizzazione).


Il peggior nemico di un essere umano è sempre se stesso!

____________________________


Due parole sull'utilizzo della legge di Attrazione per noi stessi quando le situazioni che vogliamo modificare implicano anche gli altri. Il caso più classico sono le relazioni affettive!


Immaginiamo il caso di essere single e di volere una relazione...
 
Anche se avessimo individuato una persona che ci piace non è corretto visualizzarla nel nostro processo immagenerativo (cioè di "generazione tramite l'immaginazione"), piuttosto soffermiamoci a percepire le sensazioni di essere vicini a una persona amata, la qualità dei sentimenti che proviamo, le percezioni fisiche ed emozionali, senza dare un volto preciso al nostro compagno/a.

La persona più affine e in risonanza con ciò che scegliamo di vivere sarà quella che si presenterà e potrà essere o meno quella che avevamo individuato!

Un altro caso: siamo stufi dei continui litigi nella coppia!

Oltre a cercare di comprendere e trattare le dinamiche personali (e rileggere la "Bibbia" delle relazioni: Gli Uomini Vengono da Marte, le Donne da Venere) a livello di Legge di Attrazione possiamo percepirci in una dimensione affettiva fatta di comprensione ed accoglienza e visualizzarci in una coppia serena e rilassata. Se il nostro partner recepirà il cambiamento potrà anche lui orientarsi verso un maggior dialogo e comprensione, ma se - anche inconsciamente - ciò che vuole è proprio il litigio, magari per scaricare lo stress lavorativo, allora sarà più facile separarsi e trovare un altro partner.

Non abbiamo nessun diritto di pretendere che lui/lei cambi! noi possiamo solo lavorare su quello che è il nostro contributo alla coppia!

 

 

Torna in cima

Scienze Noetiche Holos - Percorso di Crescita completo


Cibi crudi Giardino dei Libri



The Secret
DVD "Il Segreto".
Rhonda Byrne
Macro Video

 

 

 

The Secret
Il Segreto per aprire le porte della Ricchezza, della Salute e del Successo.
Rhonda Byrne
Ed. Macro

 

 

 

La Legge dell'Attrazione
La visione del mondo e le rivelazioni all'origine di "The Secret"
Esther e Jerry Hicks
Tea Edizioni

 

 

 

La Legge dell'Attrazione e l'incredibile potere delle Emozioni
L'importanza delle Emozioni nella Legge d'Attrazione
Esther e Jerry Hicks
Tea Edizioni

 

 

 

 


Vai al percorso Synthesis Online


Corso sulla Comunicazione

Esoterismo e Iniziazione
31 Agosto 2014