Logo del sito Scienze Noetiche

Home Percorso ‘HOLOS’ Percorso ‘SYNTHESIS’ "Synthesis Online" "Arte del Manifesting" Mailing-list Chi sono Disclaimer

Progetto Raphael

Conferenze Online del Progetto Raphael

INCONTRO n° 25

"Le affermazioni positive"


Abbiamo già visto (incontro n° 5) come il "pensiero crea la realtà", ma in che modo possiamo utilizzare questo concetto in maniera semplice e pratica, per cambiare la vita di tutti i giorni? Le affermazioni positive sono la risposta.
Se è vero che siamo condizionati nel presente dagli schemi di pensiero del passato, allora per migliorare il futuro è bene iniziare da subito a cambiare tali schemi. Per prima cosa è necessario consapevolizzare le credenze limitanti che ci portiamo dietro, stilando una lista delle principali affermazioni che ci vengono in mente riguardo a vita, se stessi, lavoro, amore, amicizie, soldi, sesso. E' importante quindi anche:

1) osservare indirettamente come si svolge la nostra esistenza valutando quali situazioni ripetitive ed insoddisfacenti ci capitano;
2) ascoltare chi é in grado di identificare le cosiddette "dichiarazioni limitanti" da un punto di vista più oggettivo (un terapeuta di fiducia, le persone a noi più vicine, o addirittura i nostri "antagonisti", che così bene sanno cogliere nel segno...),
3) ascoltare il proprio modo di parlare e di esprimersi, in particolare facendo attenzione a frasi ripetitive, a modi di dire e alle imprecazioni.

Secondo Louise Hay, caposcuola americana del Pensiero Positivo, vi sono 7 punti di forza che ci possono aiutare a cambiare i nostri pensieri:

1. Ognuno di noi è responsabile delle proprie esperienze
2. Ogni nostro pensiero crea il nostro futuro
3. Ognuno di noi deve fare i conti con gli schemi mentali dannosi del risentimento,     della critica, del senso di colpa e dell'odio per se stessi
4. Sono solo pensieri e i pensieri si possono cambiare
5. E' necessario che ci stacchiamo dal passato e perdoniamo tutti, compresi noi     stessi
6. Le chiavi per un cambiamento positivo sono l'approvazione di sé e
    l'accettazione di sé nel momento presente
7. Il punto di forza è sempre nel presente

Le affermazioni positive sono estremamente efficaci, il modo in cui agiscono risponde agli antichi insegnamenti esoterici della Tradizione, secondo cui il nostro pensiero guida e dirige l'energia vitale, e l'energia vitale guida e dirige le materia, per cui attraverso i nostri schemi di credenze plasmiamo la realtà oggettiva esteriore.
Per cambiare gli schemi di pensiero inconsci è bene creare delle frasi senza negazioni (non voglio più stare male, ad es., è una frase non corretta) poiché l'inconscio non registra le negazioni ma solo i simboli (nel caso precedente volere - stare - male), è bene inoltre non dare dei messaggi che contraddicano nettamente la realtà, altrimenti si rischia che vengano rifiutati (se sono fortemente depresso forse è meglio usare una frase come "Ritrovo la Luce in me e fuori di me, ed ogni giorno va sempre meglio" piuttosto che "Sto benissimo e in splendida forma"). E' anche vero, però, che alcune scuole tendono ad usare sempre frasi mirabolanti e fortemente di impatto, per cui è bene utilizzare ciò che ciascuno sente essere meglio per sé. Evitate, infine, frasi con verbi al futuro, altrimenti non vi sarà mai un presente per quella situazione!
Le frasi possono essere ripetute come un mantra, scritte ed attaccate sullo specchio e nei punti più in vista, cantate e/o scritte in maniera ripetitiva, molto efficace è l'esercizio di scrivere un'affermazione 21 volte X 7 giorni, possibilmente la sera prima di dormire, e nel caso un giorno ci si scordi di scriverla... il calcolo dei 7 giorni riparte da zero!
Per la cosiddetta dieta del perdono, utilissima in molte situazioni, l'affermazione viene invece scritta 40 volte X 7 giorni (sul tipo "Io perdono completamente mio padre/ mia madre/ il mio compagno/ me stessa"), ed ogni settimana va dedicata ad una singola persona.

Esempi di frasi da annullare
 
Esempi di frasi da utilizzare
Non si apprende niente senza fatica e/o dolore
 
Apprendo con facilità e serenamente
E' duro guadagnare il pane quotidiano
 
Sono degno/a di essere ricco/a e felice
Tutte le cose belle finiscono
 
La vita si rinnova e vado sempre incontro al meglio
La vita è una lotta
 
La vita è gioia
Per essere belle bisogna soffrire
 
E' un piacere diventare ogni giorno più bella
Nella vita non si può fare tutto quello che si vuole
 
Realizzo con creatività tutto ciò che voglio
Le disgrazie non arrivano mai sole
 
Da ogni esperienza imparo qualcosa
Mi sento soffocare
 
Prendo il mio spazio ogni giorno di più
Non ce la faccio
 
L'universo mi sostiene e raggiungo il mio scopo
Non sono capace
 
Ogni giorno di più imparo ad avere fiducia nelle mie capacità
Non mi fido
 
Ho completa fiducia in Dio (nell'Universo, nella Vita)
Sono impotente perché non posso cambiare il passato
 
Lascio andare il passato e guardo con fiducia al futuro
E' il destino che guida la mia vita
 
Posso creare la felicità con il mio pensiero
Nella gente non c'è amore
 
Se dono amore ricevo amore
Non sono creativo, sono privo d'immaginazione
 
Imparo ogni giorno di più ad usare la mia creatività
Non vedo nulla di bello in me
 
Ogni cosa fuori e dentro di me è straordinaria
E' impossibile
 
Tutto è possibile

Per approfondire http://www.suonodiluce.com/pensiero/Afferma.htm


"Storie Vere di Gente Vera"
Louise Hay & Friends
(Armenia Edizioni)



"Ama te stesso"
Louise Hay
(Armenia Edizioni)



"Puoi Guarire la Tua Vita"
Louise Hay
(Armenia Edizioni)


 

Clicca qui o sull'icona per scaricare il file PDF della conferenza