Logo del sito Scienze Noetiche

Home Percorso ‘HOLOS’ Percorso ‘SYNTHESIS’ "Synthesis Online" "Arte del Manifesting" Mailing-list Chi sono Disclaimer

Progetto Raphael

Conferenze Online del Progetto Raphael

INCONTRO n° 152

"Mer-Ka-Ba e Ascensione"

Il simbolo del Fiore della Vita, che abbiamo visto nello scorso incontro, è strettamente legato alla struttura geometrica e vibrazionale della Mer-Ka-Ba, il "Corpo di Luce" dell'essere umano, detto anche "Corpo Glorioso" o "Corpo di immortalità".

Secondo Drunvalo Melchizedek il significato letterale del termine Mer-Ka-Ba è il seguente: "un campo di luce che ruota controdirezionalmente, che interagisce con lo spirito e il corpo e che può trasportarti da un mondo all'altro"; in egiziano infatti Mer significa luce (un tipo particolare di luce in movimento controdirezionale), Ka significa spirito e Ba significa "l'interpretazione della realtà" e dunque rappresenta il corpo umano; in ebraico, invece, Mer-Ka-Vah significa "il trono di Dio" e "il carro" (cioè un apparato in grado di trasportare il corpo e lo spirito nello spazio e nelle dimensioni). La Mer-Ka-Ba è il veicolo di luce menzionato nella Bibbia da Ezechiele.

Le linee energetiche e le forme di luce che strutturano la Mer-Ka-ba sono vive, non è qualcosa di separato da ciò che siamo, al contrario... rappresentano proprio ciò che siamo realmente!
Il primo campo morfogenetico della Mer-Ka-Ba è il tetraedro stella (o stella tetraedro, di cui potete vedere la rappresentazione nella figura a destra), questa figura sacra avvolge il nostro corpo e collega tra loro le nostre otto cellule originarie, il sistema dei chakra e quello dei meridiani della Medicina Cinese.
Un tetraedro stella è composto di due tetraedri (una sorta di piramide a base triangolare con le facce a forma di triangoli equilateri) che s'intersecano in modo da formare una stella di Davide tridimensionale.

Il tetraedro che guarda verso il Sole rappresenta l'energia maschile e il tetraedro che guarda verso la Terra quella femminile; il modo in cui questi 2 tetraedri si intersecano definisce lo sviluppo sessuale umano (l'uomo ha in avanti un vertice del triangolo che forma la base del tetraedro maschile, e la donna ha in avanti un vertice del triangolo che forma la porzione superiore de tetraedro femminile - ved. figura)
In realtà (e qui molti si confondono) esistono tre tetraedri stella sovrapposti l'uno all'altro, esattamente delle stesse dimensioni, che presentano dei movimenti di controrotazione: uno ruota verso sinistra dal punto di vista di chi guarda dall'interno del proprio campo energetico (tetraedro stella maschile), uno ruota verso destra (tetraedro stella femminile), ed uno - neutro - è in equilibrio statico. Il tetraedro neutro corrisponde al corpo fisico, quello maschile al corpo mentale ed ha una natura elettrica, quello femminile corrisponde a corpo emozionale ed ha una natura magnetica.
La controrotazione di questi campi di luce crea un veicolo capace di attraversare lo spazio, il tempo e le dimensioni (la Mer-Ka-Ba è propriamente questo veicolo, e non semplicemente il tetraedro stella, che è invece solo uno dei suoi innumerevoli aspetti), la padronanza completa di questo veicolo porta a viaggiare su altri livello dimensionale e quando si utilizza questa padronanza per elevarci completamente su di un'ottava dimensionale superiore otteniamo ciò che viene definito "Ascensione" e che corrisponde all'immortalizzazione dell'essere.
Drunvalo afferma che esistono circa 2000 persone sul pianeta in grado di far funzionare la Mer-Ka-Ba e circa 8000 Maestri ascesi che risiedono su un altro livello di consapevolezza.

    

La Mer-Ka-Ba è legata al centro del corpo alla base della spina dorsale; inizia infatti nelle otto cellule originarie da cui i nostri corpi fisici sono stati creati (queste cellule sono collocate leggermente sopra il perineo e nel corso della vita non muoiono mai, a differenza di tutte le altre).
Da quel punto centrale la Mer-Ka-Ba si estende a formare una stella tetraedro larga quanto l'ampiezza delle nostre braccia distese (corrispondente ad un lato del quadrato del canone di Leonardo Da Vinci) ed è attraversata da un canale sottile i cui 2 apici collegano la terza dimensione alla quarta; da questo canale possiamo respirare direttamente il prana quadrimensionale.

L'irradiamento dei campi di luce ruotanti di una Mer-Ka-Ba attivata o viva (poiché dai tempi di Atlantide la maggior parte delle Mer-Ka-Ba umane sono disattivate) arriva a circa 17 metri di diametro creando una forma che ricorda quella di un'astronave (ved. la figura della Galassia Sombrero sotto); mentre la forma geometrica più periferica che la Mer-Ka-Ba può assumere è il dodecaedro stellato. Secondo Drunvalo "il dodecaedro è il punto terminale delle geometrie", le 12 costellazioni zodiacali e i 12 Archetipi Maggiori corrispondono esattamente a questo limite dell'universo.
In mezzo all'alfa (tetraedro stella) e all'omega (dodecaedro stellato) ci sono tantissimi altri campi energetici che abbracciano tutte le forme geometriche possibili.

Esistono diverse tecniche per attivare la Mer-Ka-Ba, ma la principale è una respirazione di 17-18 fasi che viene insegnata dai facilitatori del seminario "Flower of Life". Secondo Drunvalo la padronanza della Mer-Ka-Ba sarà particolarmente utile al momento dello shift (spostamento dell'asse terrestre) quando il magnetismo toccherà il punto zero.

Anche secondo varie correnti New Age avremo presto un passaggio di livello vibrazionale del pianeta (una sorta di Ascensione globale prevista in corrispondenza del 2012): la Terra slitterà da una realtà di 3° dimensione ad una realtà di 4° o 5° dimensione. A causa della delicatezza di tale ascensione alcuni channelers credono che molti esseri saranno teletrasportati su delle astronavi della Federazione Galattica per ricevere aiuto e sostegno, altri vedono invece plausibile l'aiuto delle flotte extraterrestri solo in caso di eccessive calamità naturali, e in tal caso il prelevamento di esseri umani scelti avrebbe lo scopo di preservare la specie dalla completa autodistruzione.


"Il Cambiamento Dimensionale"
di Franz Winkler
(Verdechiaro Edizioni)



"Corpo di Luce"
John Mann, Lar Short
(Mediterranee Edizioni)



"Il Ponte tra i Mondi - Oltre l'Apocalisse"
di Devana
(Melchisedek Edizioni)


 

Clicca qui o sull'icona per scaricare il file PDF della conferenza