Logo del sito Scienze Noetiche

Home Percorso ‘HOLOS’ Percorso ‘SYNTHESIS’ "Synthesis Online" "Arte del Manifesting" Mailing-list Chi sono Disclaimer

Progetto Raphael

Conferenze Online del Progetto Raphael

INCONTRO n° 228

"Feng shui"


Il Feng-Shui [letteralmente "Vento e Acqua", che si legge fen(g) sciuèi] è un'antichissima disciplina cinese che si occupa dell'interrelazione energetica tra uomo ed ambiente ed in particolare della corretta configurazione di uno spazio (abitativo ma anche lavorativo) per assimilarne la migliore fortuna ed il massimo benessere; il Feng Shui si basa sulla conoscenza delle energie e dei ritmi della Natura, sulle influenze bio-psichiche delle quattro direzioni connesse ai cinque elementi della Medicina Cinese (ved. incontro n° 47), sul corretto arredamento e disposizione dei locali e degli ambienti esterni. Trova delle corrispondenze nella scienza indiana del Vaastu Shasta, nel Ka-So giapponese e, in Occidente, nell'antica disciplina della Geomanzia e nell'odierna Geobiologia e Bioarchitettura.

Esistono due scuole tradizionali ed alcune più recenti e molti stili diversi (talvolta scambiati per delle scuole); le scuole tradizionali sono la Scuola della Forma che si basa sulle forme del paesaggio (colline, monti, fiumi che nelle città moderne sono diventate abitazioni, grattacieli, strade) e degli elementi ambientali anche artificiali; ogni forma corrisponde ad una specifica energia. In questa Scuola si considerano le quattro direzioni simboleggiate da quattro animali: guardando davanti avremo il sud con la fenice rossa (fuoco - ispirazione, chiarezza, necessita di ampi spazi frontali... all'occorrenza poster o "trompe l'oeil"), alle spalle il nord con la tartaruga nera (acqua - stabilità, longevità, protezione alle spalle), a destra l'est con il drago verde (legno - saggezza, equilibrio, in una stanza è rappresentato da un oggetto che oltrepassi l'altezza dello sguardo) e a sinistra l'ovest con la tigre bianca (metallo - vigore, impulsività, è rappresentata da un mobile basso), esiste infine il centro a cui corrisponde l'elemento terra e come animale il serpente (giallo), coordina gli altri animali dando loro le direttive.

L'altra scuola tradizionale è la Scuola della Bussola che si serve degli otto trigrammi dell'I Ching, disposti sui lati di un ottagono detto Ba-Gua (Pa-Kua), e del quadrato magico lo shu per dividere la planimetria della casa in nove settori. Questo sistema è usato per diagnosticare la qualità del Feng Shui in un ambiente, si utilizza la bussola geomantica (Lo Pan). La Scuola dei Berretti Neri è la più recente, è stata fondata nel 1986 da Thomas Lin Yun ed è ampiamente diffusa negli Stati Uniti (ed in Europa di riflesso), in questa scuola il Ba-Gua è orientato a partire dal lato della porta d'ingresso che si considera essere sempre il "nord". Ecco di seguito lo schema delle nove aree del Ba-Gua (ved. disegno).

CARRIERA
Corrisponde al nord (acqua) indica l'occupazione professionale, ma anche il "viaggio nella vita", il percorso tramite il quale esprimere le nostri doti.
AIUTI - AMICI - ANGELI
Corrisponde al nord-ovest e al metallo, indica gli amici soccorrevoli, i buoni consigli, gli aiuti celesti e le "coincidenze" significative (anche i viaggi).
Qui è buono sistemare un altare per chiedere delle benedizioni o risposte.
STUDIO - CONOSCENZA - CONTEMPLAZIONE
Corrisponde al nord-est e alla terra, indica l'apprendimento con lo studio e le conoscenze intuitive acquisite con la meditazione.
FIGLI - PROGETTI - CREATIVITA' - FANTASIA
Corrisponde all'ovest e al metallo, indica tutto ciò che si può generare e creare, stimola la capacità di concepire nuove situazioni di vita e di lavoro.
FAMIGLIA-SALUTE
Corrispondente all'est ed al legno, rappresenta ciò che ci lega al passato, i genitori, i nonni, gli avi, gli insegnanti (anche chi ci ha preceduto al lavoro).
RELAZIONI - AFFETTI
Corrisponde al sud-ovest e alla terra, è connessa alla dimensione affettiva ed emozionale, sia verso il partner che verso amici, colleghi e noi stessi.
RICCHEZZA - PROSPERITA'
Corrisponde al sud-est e al legno, rappresenta le benedizioni della fortuna, i soldi, l'abbondanza in generale ma anche la nostra ricchezza interiore.
E' negativo aver in questa zona il bagno o depositarvi della spazzatura.
FAMA - REPUTAZIONE
Corrisponde al sud e al fuoco, è correlata alle nostre soddisfazioni personali, ai meriti ricevuti, alla considerazione che gli altri hanno di noi, ma anche al raggiungimento spirituale di saggezza e chiarezza di vedute.
VITALITA' - BUONA SORTE - SALUTE
Corrisponde al centro e alla terra, viene chiamata anche "Tai Chi", rappresenta la vitalità, la salute e la buona sorte. E' importante che non sia mai ingombra, perché deve svolgere la funzione di punto d'incontro tra l'energia individuale (o del sistema) e quella universale.

La corretta applicazione del Feng-Shui richiede molta intuizione e conoscenza professionale, alcuni consigli possono però essere utili per migliorare la qualità degli ambienti dove stiamo (dalla pagina www.feng-shui.nu/rimedi.php):

le piante deboli o malate indicano uno scarso flusso di Chi • le piante sono utili per recuperare un area mancante, ad es. in planimetrie ad "L" , ma da non mettere in camera da letto • in presenza di spigoli troppo acuti, verso di noi, uno specchio è in grado di fermare e respingere l'energia, anche una pianta può smorzare travi o angoli troppo aggressivi • no specchi di fronte all'ingresso a meno che non debba respingere energie aggressive • lo specchio può disturbare il sonno in camera da letto • meglio gettare specchi rotti e incrinati ed evitare che due specchi si fronteggino • ottimi gli specchi per allargare gli spazi angusti; vicino al registratore di cassa energeticamente raddoppiano i guadagni e le entrate del negozio • importante una buona illuminazione in tutti i locali, più forte per le stanze yang e nei luoghi angusti • cristalli e pietre non andrebbero bene in camera da letto, ad eccezione della Celestina o Celestite (pietra dell'angelo custode, protegge il sonno) ottime però secondo la loro specificità nei vari ambienti: Ametista: assorbe i litigi ed è consigliata per il salotto; Quarzo Rosa: ottima nel "gua" degli affetti; Tormalina nera e Ossidiana nera sono due pietre di protezione, ottime all'ingresso dell'abitazione e per schermare da campi elettromagnetici; Legno Fossile: usato per radicare l'individuo in casa, ok all'ingresso; Quarzo Ialino è validissimo per contrastare casi di ch'ì stagnante e per l'umidità; Occhio di tigre è legata alla prosperità, buona in ufficio e in studio oppure al "gua" della ricchezza per rafforzare l'economia domestica e incrementare i guadagni • validi rimedi i campanelli eolici per contrastare il ch'ì stagnante e per dividere energeticamente con due funzioni diverse e contrastanti (studio e riposo) • mobilizzano l'energia anche i cristalli Feng-Shui esposti alla luce e gli acquari e le fontane (consigliati per il "gua" della ricchezza o all'interno di stanze yang dedicate all'attività) • i delfini sono il simbolo dell'amore di coppia, vanno bene raffigurati in camera da letto o nella zona degli affetti • le spirali si usano come amplificatori energetici e vanno bene, ad esempio, in case dove il centro (il tai ch'ì) dell'abitazione non è libero • gli oggetti personali più carichi di energia (che noi definiamo risuonatori) sono usati per rafforzare i "gua" della casa che rappresentano situazioni in cui abbiamo delle carenze (ad es. una foto che ricorda un bel periodo d'amore andrebbe posizionata nel "gua" degli affetti qualora lo sentissimo vuoto di energia).

Per approfondire www.creativefengshui.it
Per chi cerca una casa: www.creativefengshui.it/pdf/articolo8.htm


"Feng Shui"
di Ugo Ferrari
(Fabbri Edizioni)



"Feng Shui L'Energia Positiva in Casa"
di Valerio Sanfo
(A.e.me.tra. Edizioni)



 

"Feng Shui della Bussola"
S. Parancola, P. Ros
(Editoriale Delfino)


 

Clicca qui o sull'icona per scaricare il file PDF della conferenza