Logo del sito Scienze Noetiche

Home Mappa Chi sono Synthesis Online Arte del Manifesting Mailing-list Disclaimer

NOETICA
«Poteri ESP - Percezioni Extra Sensoriali»

Questo articolo articolo fa parte del percorso di crescita transpersonale e spirituale "Synthesis", creato dal dott. Nicola Saltarelli per conoscere sé stessi e andare oltre il velo della realtà ordinaria. Se volessi sostenere questo sito e cogliere un'opportunità straordinaria di trasformare la tua vita, iscriviti al percorso premium:"Synthesis Online".



Il termine di "potere paranormale" (in inglese ESP, da Extra Sensory Perception - Percezioni Extra Sensoriali) suggerisce l'idea di un potere umano diverso dall'ordinario (in greco para significa "presso, vicino" ma anche "alterato, deviato") e in quanto tale appannaggio di poche persone che posseggono caratteristiche significativamente diverse dalle persone ordinarie. Addirittura, nell'ipotesi peggiore, i poteri cosiddetti "paranormali"  sono considerati del tutto inesistenti e le manifestazioni che si rifanno ad essi sono percepite come trucchi o mistificazioni.

Il tipico esempio di quest'ultimo atteggiamento lo riscontriamo nella mentalità degli aderenti al CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale), che pur essendo in teoria un'utilissima organizzazione per discriminare il vero dal non vero in questo speciale campo di studi, finisce per essere semplicemente il ricettacolo degli scettici ad oltranza, che - ovviamente - non potrebbero credere ad un miracolo neppure se avvenisse di fronte ai propri occhi. Personalmente ritengo che se un giorno il CICAP potesse essere in grado di affermare "Questo è un vero sensitivo!" e "Questo è un ciarlatano!" acquisirebbe molta più credibilità, che non a voler smontare - sempre e comunque - ogni tipo di fenomeno paranormale. D'altronde che ci possano essere degli imbroglioni è certamente possibile, ma non bisognerebbe fare di ogni erba un fascio, né si dovrebbero escludere a priori certe possibilità umane.


Ma se queste potenzialità non fossero poi così para-normali ed extra-ordinarie? Se fossero invece delle normali capacità umane, al pari dell'afferrare, del camminare e del parlare? Di seguito un elenco, non esaustivo, delle possibilità umane ampliate:


  • BILOCAZIONE - capacità di essere contemporaneamente in due luoghi differenti. Padre Pio (1887-1968) è noto per aver fatto uso frequente della  bilocazione e la medesima capacità sembra che appartenesse anche a Gustavo Adolfo Rol (1903-1994), come riportato nell'articolo "Mentre è a Torino lo fotografano in America" del settimanale "Gente" del 05/03/1977. Per approfondire il tema della bilocazione in riferimento a Padre Pio vedi anche: www.tanogabo.it/religione/padre_pio_bilocazione.htm

  • CHIAROUDIENZA - capacità di percepire informazioni uditive al di là dello spazio tempo ordinario. Può riferirsi, ad esempio, a persone in grado di udire dei messaggi da entità disincarnate. Anche la presunta capacità di S. Giovanna d'Arco (1412-1431) di sentire la voce di Dio rientrerebbe in tale fenomenologia.

  • CHIAROVEGGENZA - - capacità di acquisire conoscenze di eventi, luoghi, persone od oggetti al di là dello spazio tempo locale (detta anche "seconda vista"). Il mistico svedese Emanuel Swedenborg era solito avere visioni molto dettagliate di una realtà spirituale superiore, ma era in grado anche di vedere a distanza avvenimenti molto più terreni: un pomeriggio di fine settembre del 1756 Swedenborg è di ritorno da un viaggio in Inghilterra ed arriva a Göteborg(Svezia) ospitato da un amico. Verso le sei di sera, pallido e agitatissimo, dice alle persone presenti in casa che in quel preciso momento un violento incendio era esploso a Stoccolma, nel quartiere sud della città, e che stava facendo delle grandi devastazioni (nota: Göteborg dista oltre 400 km da Stoccolma). Swedenborg  afferma che la casa di uno dei suoi amici era già ridotta in ceneri e che la sua stava rischiando molto. Verso le otto di sera riferisce soddisfatto: "Dio sia lodato, l'incendio si è spento alla terza casa prima della mia!". Tutti i fatti poterono essere confermati. (qui il resoconto come riportato da Immanuel Kant in una lettera, il documento è in francese: http://www.psychanalyse-paris.com/Sur-Swedenborg.html)

  • DERMOVISIONE - capacità di vedere attraverso il solo contatto cutane,. è detta anche PERCEZIONE DERMO OTTICA (PDO). La sensitiva russa Nina Kulagina fu scoperta nel 1964 quando, ricoverata in ospedale per un esaurimento nervoso, il personale ospedaliero si accorse che sceglieva i colori dei gomitoli di lana, con cui stava lavorando, semplicemente toccandoli! Vedi anche questo articolo.

  • LEVITAZIONE - capacità di vincere la forza di gravità staccando il proprio corpo da terra. San Giuseppe da Copertino (1603-1663) è probabilmente il "santo levitante" per eccellenza nella storia del Cristianesimo, era solito levitare spontaneamente durante le messe e le processioni (ved questo articolo). Santa Teresa d'Avila (1515-1582) era anche lei capace di levitazione spontanea e il fatto la imbarazzava talmente che quando pregava si teneva stretta ad un'inferriata.

    La stessa capacità fu manifestata anche da Padre Pio, ecco una testimonianza di Padre Ascanio: "Attendiamo che Padre Pio venga a confessare, la sagrestia è gremita e tutti hanno gli occhi fissi sulla porta dalla quale deve entrare il Padre. La porta non si apre, ma io, improvvisamente, vedo Padre Pio che camminando al di sopra delle teste dei fedeli raggiunge il confessionale e vi scompare. Dopo qualche secondo inizia ad ascoltare i penitenti.  Non dico nulla, penso di travedere, ma quando lo incontro non posso fare a meno di chiedergli: 'Padre Pio, come si cammina sopra alle teste della gente?' Questa la sua spiritosa risposta: 'T'assicuro, figlio mio, proprio come sopra un mattonato'." Ved. http://padrepio.catholicwebservices.com/levitazione.htm


    Link

    Una troupe tedesca riprende in diretta, con due videocamere,
    la levitazione di uno sciamano africano.
    Sebbene non sia possibile assicurare al 100% l'autenticità di questa performance,
    la levitazione resta un fenomeno ben documentato in molte culture, classicamente in Tibet.


  • MICROVISIONE - capacità legata alla chiaroveggenza che permette di indagare l'infinitamente piccolo. Mediante questa capacità i teosofi Annie Besant e Charles W. Leadcott studiarono la struttura intima della materia, gli atomi ESP, e riuscirono a "documentare" l'esistenza degli isotopi ancora prima della loro scoperta a livello scientifico: li definirono "atomi di forma identica ma composti in modo diverso" e inizialmente pensarono a una sorta di allucinazione non essendo noto nulla del genere.

  • PRECOGNIZIONE - capacità legata alla chiaroveggenza di anticipare eventi non ancora accaduti (non è raro che nella vita di tutti i giorni capiti di "sentire" che sta per accadere qualcosa ad una persona cara e che poi il presentimento si avveri). L'ingegnere e parapsicologo americano William Edward Cox nel 1956 condusse uno studio sul numero di passeggeri sui treni durante le corse ordinarie comparato con quello dei passeggeri su 28 treni che ebbero incidenti. Dallo studio emerse una riduzione estremamente significativa dei passeggeri sui treni incidentati rispetto alla media abituale ("Journal of the American Society for Psychical Research" - Vol. 50).

  • PSICOCINESI - capacità di muovere le cose con la forza della mente, il termine deriva dal greco psyche = mente, anima e kinesis = movimento. Per definire le capacità psicocinetiche, che sono tra le più studiate in parapsicologia, spesso viene usato l'acronimo inglese PK (PsychoKinesis). Come sinonimo si usa anche il termine TELECINESI. Tra le moltissime manifestazioni di questo ambito, eccone alcune a titolo di esempio:



    Una famosa scena del film "Matrix" dei fratelli Wachowski,
    con il bimbo che piega il cucchiaio con la mente.


    • AEROCINESI - capacità di controllare i movimenti dell'aria e del vento.
    • ATMOCINESI - capacità di controllare i fenomeni atmosferici (ad es. "Danza della pioggia" dei Nativi Americani).
    • BIOCINESI: Capacità di trasmutare la materia organica (ad es. accelerare la nascita di un pulcino da un uovo fecondato, accelerare o inibire la crescita di una coltura batterica). Rientra in questa definizione la somatocinesi (alterare il corpo, ad es. ingrandendolo o rimpicciolendolo) e la genocinesi (alterare i geni)..
    • CRIOCINESI (in gr. kryos = ghiaccio, freddo) - capacità di controllare il ghiaccio, in particolare di trasformare l'acqua in ghiaccio.
    • CRONOCINESI (in gr. kronos = ghiaccio, freddo) - capacità di controllare e viaggiare nel tempo.
    • ELETTROCINESI - capacità di creare e manipolare i campi elettrici.
    • FOTOCINESI - capacità di controllare la luce.
    • GEOCINESI (in gr. geo = terra) - capacità di muovere rocce e terriccio.
    • HALOCINESI (in gr. hálos = sale) - capacità di manipolare sale, sabbia o strutture granulari.
    • IDROCINESI (in gr. hydros = acqua) - capacità di muovere e manipolare l'acqua.
    • MAGNETOCINESI - capacità di creare e manipolare i campi magnetici (ed eventualmente i metalli).
    • METALLOCINESI - capacità di manipolare i metalli. Molto famoso è il caso del sensitivo israeliano Uri Geller (http://site.uri-geller.com) che piegava i cucchiai durante le sue apparizioni televisive. Lo scrittore americano Michael Crichton (autore di molti libri divenuti film , tra cui "Jurassik Park", "Andromeda", "Twister" ed ideatore della serie "E.R. - Medici in prima linea") riporta di essere riuscito a piegare con facilità molti cucchiai e forchette ad un evento appositamente organizzato (un "Spoon Bending Party"), riferendo che tutti possono farlo e che necessita di una sorta di "disattenzione focalizzata": focalizzati sul tuo intento e poi lascia andare, cambia l'attenzione (www.crichton-official.com/features-spoonbending.html - articolo in inglese).
    • PIROCINESI (in gr. pyros = fuoco) - capacità di controllare il fuoco.
    • SOMATOCINESI (in gr. somatos = corpo) - capacità di manipolare il corpo usando la mente (ad es. modificare il colore degli occhi, della pelle, dei capelli, variare di peso o di altezza).


  • PSICOFOTOGRAFIA - capacità di imprimere una pellicola fotografica con il solo potere della mente. Famoso, negli anni '50, il caso del sensitivo Tod Serios di Chicago, che dette grandi prove della sua capacità di imprimere mentalmente delle immagini di luoghi su una polaroid (escludendo quindi qualunque manipolazione in fase di stampa). Serios scoprì tali capacità dopo un esperimento avvenuto per gioco, sotto ipnosi, ma poi riuscì a riprodurle anche senza ipnosi, sebbene utilizzasse l'alcool per "caricarsi". Il professor Jule Eisenbud, docente di Psichiatria all'università di Denver, eseguì moltissimi esperimenti con Serios e si convinse dell'autenticità delle sue capacità; molti esperimenti vennero ripetuti anche in presenza di prestigiatori senza che fosse rilevato nessun trucco. ved. questo articolo: www.daltramontoallalba.it/paranormale/psicofotografia.htm

  • PSICOMETRIA - capacità di "leggere" la storia di un oggetto semplicemente toccandolo e concentrandovisi sopra (detta anche chiaroveggenza tattile). Secondo il medico Joseph Rodes Buchanan che coniò il termine, la possediamo tutti senza rendercene conto. Gli psicometri sono ampiamente usati della polizia, tra i più dotati citiamo Gerard Croiset (1909-1980) e  Peter Hurkos (1911-1988). Suzanne Padfield semplicemente tenendo in mano la foto di un ragazzo assassinato, riuscì ad identificare l'assassino a Mosca restando a casa sua, nel Dorset, in Inghilterra.
    Ved. www.misterieleggende.com/paranormale/psicometria.php

  • RETROCOGNIZIONE - capacità, legata alla chiaroveggenza, di vedere eventi accaduti in passato. Può verificarsi spontaneamente, in soggetti predisposti, quando si trovano in luoghi dove sono avvenuti eventi di grande intensità emotiva. Famoso è il caso delle due insegnanti inglesi, Anne Moberly e Eleanor Jourdain, che nel 1901 assistettero a Versailles a scene che probabilmente risalivano al 1792.

  • RADIOESTESIA - capacità di percepire la presenza di un determinato oggetto o fenomeno a distanza, talvolta con l'ausilio di bacchette o di altri strumenti (pendolino, biotensor, ecc.) che servono sia da amplificatori che da catalizzatori della percezione interiore del soggetto. I radioestesisti sono utilizzati dalla polizia nelle ricerche degli scomparsi anche per definire, a partire da un campione biologico del soggetto, se lo scomparso risulta vivo o morto. La radioestesia è seriamente presa in considerazione nei circoli industriali internazionali: le compagnie petrolifere pagano delle cifre estremamente consistenti ai sensitivi risultati più affidabili nell'identificazione dei giacimenti di petrolio.

  • TELECINESI - Ved PSICOCINESI

  • TELEILLUSIONE - capacità di ingannare i sensi altrui attraverso il proprio potenziale psichico (capacità analoga ai mesmerizzatori o ipnotizzatori).

  • TELEPATIA - capacità di ricevere o trasmettere messaggi da mente a mente. E' un fenomeno piuttosto frequente anche nelle esperienze quotidiane di persone strettamente connesse (innamorati, gemelli, madre e figli). Nel 1959 un telepate americano a bordo del sottomarino Nautilus riuscì a comunicare, da sotto la banchina polare, con un collega a migliaia di chilometri di distanza. E' oggi verificabile, tramite EEG o risonanza magnetica, che collocando in stanze separate due soggetti legati tra loro ed inviando al soggetto A dei lampi di luce casuali, il soggetto B mostra una corrispondente attivazione della corteccia visiva.
    Ved. http://www.coscienza.org/_ArticoloDB1.asp?ID=694

  • TELESTESIA - Ved. RADIOESTESIA.

  • TELEPORTAZIONE - capacità di spostare il proprio corpo fisico in un luogo distante o in un altro continuum spazio-temporale.

  • VIAGGI ASTRALI - (in inglese OOBE Out Of Body Experience) capacità di separare il corpo astrale da quello fisico e viaggiare con esso. Connesse alle OOBE sono le NDE (Esperienze di Pre Morte - Near Death Experience), in cui il soggetto dichiarato morto clinicamente fa esperienza del suo corpo astrale e del mondo ultraterreno, prima di essere rianimato e ritornare al proprio corpo fisico.
    Ved. www.viaggioastrale.it e www.nderf.org/Italian/index.htm

  • XENOGLOSSIA - capacità di parlare lingue sconosciute nello stato di veglia ordinario o in trance. Significativi sono stati i colloqui tra la medium Rosemary e l'egittologo prof. Hulme di Oxford in corretto egiziano antico, sconosciuto in questa vita alla medium.

NOTA - I primi studi di carattere scientifico sulle facoltà ESP (Extra Sensory Perception) risalgono al 1922 e furono condotti da Vladimir Mikhailovitch Bekhterev presso l'Istituto per lo studio del cervello e dell'attività psichica di Leningrado. In America divennero famosi gli studi di Joseph Banks (J.B.) Rhine dell'Università di Durham (North Carolina), che nel 1934 pubblicò un trattato rigorosamente scientifico intitolato appunto "Extra Sensory Perception", il cui successo rese celebre la sigla ESP in tutto il mondo ed aprì la porta della sperimentazione parapsicologica in molte università. Per testare le capacità ESP Rhine fece approntare dallo psicologo Karl Zener delle speciali carte con cinque simboli facilmente distinguibili (cerchio, croce, onde, quadrato, stella) che i presunti esper dovevano indovinare in una serie di test.


I cinque semi delle carte Zener

 

 

Torna in cima

Scienze Noetiche Synthesis - Percorso di Risveglio


Cibi crudi Giardino dei Libri


Le Autentiche Carte E.S.P. - Zener
Per lo studio e lo sviluppo delle facoltà paranormali
Pier Luca Pierini
Ed. Rebis

 

 

 

Trilogia Reality Transurfing
I libri di base poer apprendere il Transurfing: Lo Spazio delle Varianti - Il Fruscio delle Stelle del Mattino - Avanti nel Passato
Vadim Zeland
Ed. Macro

 

 

 

Lo Spettro della Coscienza
Un classico della Psicologia Transpersonale
Ken Wilber
Ed. Crisalide


 

 

Bleep - Ma che ... bip...
sappiamo veramente!?

Alla scoperta delle nostre infinite potenzialità per modificare la realtà quotidiana
W.Arntz, B. Chasse, M.Vicente
Macro Edizioni


 

 

La Mente Estesa
Il senso di sentirsi osservati e altri poteri inspiegati della mente umana
Rupert Sheldrake
Edizioni Urra


 

 



La Matrix Divina
Un ponte tra tempo, spazio, miracoli e credenze
Gregg Braden
Macro Edizioni


 

 



The Living Matrix
La nuova Scienza della Guarigione attraverso il potere della mente
E. Pearl, L. Mc Taggart, B. Lipton
My Life Edizioni


 

 



La Coscienza Cosmica
Descrizione di che cosa consiste l'esperienza della coscienza cosmica
Richard M. Bucke
Crisalide Edizioni

 

 

 



Il Sesto Senso
Come sviluppare le percezioni extrasensoriali per intraprendere il proprio viaggio spirituale
Stuart Wilde
Ed. Macro


 


 

 


Vai al percorso Synthesis Online


Corso sulla Comunicazione

Esoterismo e Iniziazione
31 Agosto 2014