Logo del sito Scienze Noetiche

Home Mappa Chi sono Synthesis Online Arte del Manifesting Mailing-list Disclaimer

NOETICA
«Le 7 Legge Spirituali del Successo di Deepak Chopra»

Questo articolo articolo fa parte del percorso di crescita transpersonale e spirituale "Synthesis", creato dal dott. Nicola Saltarelli per conoscere sé stessi e andare oltre il velo della realtà ordinaria. Se volessi sostenere questo sito e cogliere un'opportunità straordinaria di trasformare la tua vita, iscriviti al percorso premium:"Synthesis Online".


«Apprezza la vita. E' dalla sua silenziosa accettazione che arriva l'energia!»
Deepak Chopra

Le sette Leggi Spirituali del Successo

Oggigiorno l'essere umano è sempre più sconnesso dalla sua intima e Divina essenza (il proprio Sé spirituale), da ciò nasce lo stress ed un senso di insoddisfazione che può essere efficacemente superato ritrovando la connessione con il flusso della Vita e con le leggi spirituali che governano la nostra incarnazione. Il noto autore motivazione Deepak Chopra ci illustra nel libro "Le Sette Leggi Spirituali del Successo", ottimo e snello, come accordarci perfettamente all'esistenza ed avere pieno successo!

 

1) Legge della potenzialità pura

L'essere umano è, fondamentalmente, costituito da coscienza pura incarnata su di un piano materiale, appartiene quindi a ciascun essere umano il campo delle possibilità illimitate e della creatività infinita. In noi esiste la capacità di realizzare qualsiasi sogno, perchè non siamo solo dei corpi fisici ma siamo soprattutto degli esseri spirituali: in questo senso la felicità non risiede al di fuori di noi, nelle esperienze o nelle persone che possiamo incontrare, ma esiste già nella nostra essenza più intima. Il riferimento con l'esterno porta disagio interiore, paura, perchè gli altri non potranno mai darci quella sicurezza e quella autostima che devono nascere da dentro di noi. Esistono delle tecniche affinché tale processo inizi ad agire in noi:

  • Comunione con la Natura - entrate in contatto con la magnificenza della Natura, la bellezza e la perfezione di ciò che vi circonda, in quanto questo dona un senso di pace profonda.
  • Mantenere il silenzio - dedicate un momento della giornata in cui siamo veramente in contatto con noi stessi, senza fare niente, né leggere un libro, né guardare la televisione, cercando solamente di ascoltare la propria voce interiore.
  • Meditazione - questa pratica aiuta ad entrare in contatto con il sé, nel momento in cui si placa il mentale.
  • Astenetevi dal formulare giudizi - fino a che giudichiamo rimaniamo nella dualità e nella trappola del giusto e dello sbagliato, del merito e della colpa; il non giudicare genera il silenzio mentale.

2) Legge del dare

Il dare ed il ricevere rappresentano due aspetti diversi del flusso energetico universale; attuare questa legge è molto facile: se volete essere considerati ed apprezzati, imparate a considerare ed apprezzare chi vi circonda, se cercate la gioia portatela agli altri... "Fate agli altri ciò che vorreste che fosse fatto a voi!"
Ogni giorno inviate amore, benedizione, tolleranza e pace verso gli altri e la Vita intera se volete che tutto ciò colmi anche voi!

3) Legge del Karma

"Quel che si semina si raccoglie" la nozione di Karma implica un processo decisionale individuale. Quando dobbiamo fare una scelta valutiamo le conseguenze che essa comporta sia a noi che a chi ci circonda e se la risposta è positiva va attuata, invece se genera angoscia o perplessità significa che non è quella corretta. La nostra capacità di ascolto e di percezione interiore conosce sempre la risposta. In base a questo principio siamo completamente autoresponsabili della nostra vita ed anche le esperienze più "negative" sono ascrivibili a scelte fatte in precedenza. Il piano del Karma può essere "bypassato" solo elevando la propria Coscienza, dissolvendo l'io nel Sé non esiste più karma!

4) Legge del minimo sforzo

L'intelligenza della Natura opera con facilità estrema e spontaneità. Essa opera senza fatica,senza incontrare ostacoli e spontaneamente. Per applicare questa legge ci sono tre condizioni da soddisfare:

  1. Disposizione ad accettare ciò che ci accade - le persone e le situazioni che si presentano a noi, nel qui e ora, sono quelle più adatte a noi; possiamo certamente programmare di migliorare il nostro futuro ma il presente è perfetto così com'è!
  2. Autoresponsabilità - non attribuire agli altri le colpe di ciò che viviamo, ogni problema ha in sé anche la soluzione.
  3. Atteggiamento di non-difesa - cessate di difendere il vostro punto di vista e accettate la possibilità di non essere capiti. Impegnandoci a seguire il sistema della non-resistenza permettiamo all'intelligenza della natura di rivelarsi senza ostacoli e senza sforzi.

5) Legge dell'intenzione e del desiderio

L'energia e l'informazione si trovano ovunque in natura. Tutto è costituito da energia ed informazione, se noi scomponiamo un fiore, un gatto o un uomo alla base ci sono questi due componenti, però l'essere umano ha la coscienza per poter cambiare la combinazione dell'energia attraverso l'attenzione e l'intenzione. L'intenzione crea le condizioni affinché la potenzialità pura, che passa dallo stato non-manifesto a quello manifesto, si attui senza incontrare resistenza. L'importante è non nutrire aspettative, al fine di non provare ansia e paura, ma affidarsi alla giustizia divina. Noi possiamo plasmare la nostra vita poiché il nostro pensiero è creatore!

6) Legge del distacco

Per ottenere qualsiasi cosa su questo piano incarnativo è indispensabile staccarci (emotivamente) da ciò che vogliamo, poiché l'attaccamento emotivo genera aspettativa e l'aspettativa genera la paura del fallimento e l'incertezza del risultato. Ricordiamoci sempre che la vera serenità e felicità può nascere solo dal contatto con la nostra essenza interiore. Tutto ciò che è esterno, sebbene possa offrirci una parvenza di serenità e di successo, può anche venire meno in qualsiasi momento, ecco perché è importante non basare la propria vita sull'aspettativa della conquista di qualcosa di esteriore.

7) Legge del Dharma (scopo della vita)

Ogni essere umano si incarna in un corpo fisico per assolvere un compito e ha con sé tutte le caratteristiche che gli servono per portarlo a compimento. Ogni essere ha infatti dei talenti che lo rendono unico e se impara ad utilizzarli creativamente gli permettono di raggiungere qualsiasi risultato. Questa legge si basa su tre principi:

  1. ognuno di noi è sulla terra per ricollegarsi al proprio Sé e scoprire qual'è il proprio programma;
  2. l'essere umano esprimendo le proprie qualità e facendo emergere i propri talenti trova la maggior gioia e serenità;
  3. per riuscire in tutto questo domandatevi "Come posso aiutare gli altri con i miei talenti?"

 

 

Torna in cima

Scienze Noetiche Synthesis - Percorso di Risveglio


Cibi crudi Giardino dei Libri


PER APPROFONDIRE:

The Secret
DVD "Il Segreto".
Rhonda Byrne
Macro Video


 

 

The Secret
Il Segreto per aprire le porte della Ricchezza, della Salute e del Successo.
Rhonda Byrne
Ed. Macro


 

 

La Legge dell'Attrazione
La visione del mondo e le rivelazioni all'origine di "The Secret"
Esther e Jerry Hicks
Tea Edizioni


 

 

La Legge dell'Attrazione e l'incredibile potere delle Emozioni
L'importanza delle Emozioni nella Legge d'Attrazione
Esther e Jerry Hicks
Tea Edizioni


 

 

The Key
La chiave mancante alla Legge d'Attrazione
Joe Vitale
Ed. Il Punto d'Incontro


 

 

Come chiedere e ottenere
dal Cosmo

Un fantastico metodo per ottenere dall'universo tutto ciò che desideri. Pochi accorgimenti, semplici regole e tanta convinzione per realizzare i tuoi sogni.
Bärbel Mohr
Bis Edizioni


 

 

 



Vai al percorso Synthesis Online


Corso sulla Comunicazione

Esoterismo e Iniziazione
31 Agosto 2014