Logo del sito Scienze Noetiche

Home Mappa Chi sono Synthesis Online Arte del Manifesting Mailing-list Disclaimer

SIMBOLOGIA
«Archetipo n° 11: Nettuno-Asariel»

Questo articolo articolo fa parte del percorso di crescita transpersonale e spirituale "Synthesis", creato dal dott. Nicola Saltarelli per conoscere sé stessi e andare oltre il velo della realtà ordinaria. Se volessi sostenere questo sito e cogliere un'opportunità straordinaria di trasformare la tua vita, iscriviti al percorso premium:"Synthesis Online".


Nettuno-Asariel


Asariel o Azariel ("Colui che Dio ha legato" tramite giuramento) è l'Arcangelo reggente delle Acque interiori ed esteriori, il suo dominio si estende all'intuizione, ai sogni, alle emozioni, al subconscio, alla ricerca spirituale, all'Anima, alla creatività. L'Arcangelo Asariel, allo stesso modo in cui sulla Terra governa i mari e gli oceani proteggendo i naviganti nei loro viaggi, in ambito metafisico governa la dimensione psichica e metapsichica, vegliando sugli oracoli e sui veggenti; inoltre protegge e purifica il corpo emozionale degli esseri.


Domina la costellazione dei Pesci, il giorno è il giovedì, il metallo è l'Alluminio,
il colore l'indaco, il blu, il viola

__________________________________


Prima della scoperta di Nettuno, avvenuta nel 1846, la sua sfera archetipale (in particolare il segno zodiacale dei Pesci) era affidata a Giove. Astrologicamente si considera il dominio di Nettuno (archetipo dell'annullamento totale dei limiti) al di là e superiore a quello di Urano (archetipo dell'oltrepassare i limiti, e dunque in parte ancora confrontato ad essi), tale considerazione nasce dalla lettura simbolica del fatto che Nettuno è collocato nel cielo oltre Urano. In Archetipologia Olistica, al contrario, riteniamo quest'ultimo "superiore" al primo in quanto consideriamo la sfera mentale superiore (Urano) più elevata della sfera emozionale superiore (Nettuno), in effetti sono solo punti di vista diversi, entrambi validi.

Nettuno (Poseidone per i greci) è simbolicamente il pianeta delle acque, lo colleghiamo all'Assoluto e alla scomparsa del limite; spesso caratterizza una vita sospesa tra realtà e illusione, tra materia e Spirito, una vita divisa fra edonismo e spirito di sacrificio, fra genialità e follia. La personalità con Nettuno dominante non è mai comune, ne sono caratteristiche la curiosità, la ricerca di cose nuove, la sensibilità accentuata, la stravaganza, l'idealismo, la dimensione artistica e comunque l'andare oltre i limiti; Nettuno è infatti il pianeta che spinge verso mete lontane, sia fisicamente che spiritualmente, governando sull'inconscio e su tutto ciò che non è visibile.
    
L'Archetipo di Nettuno rappresenta: le facoltà psichiche e sottili, l'intuizione, la medianità, il misticismo, la religiosità, la fede, la pietà, la compassione, i grandi ideali, l'inconscio individuale e collettivo, le passioni nascoste, la vita onirica, la fantasia, l'emotività, la plasticità, la fluidità, la propensione per le arti e per la poesia, il mistero, il sacrificio, il sogno, lo sdoppiamento, la dualità.

La capacità di dissolvere gli schemi mentali e di andare oltre le ordinarie barriere spazio-temporali proviene da un'energia che vibra ad un livello molto elevato, Nettuno è così in grado di aprire l'umanità verso le dimensioni spirituali e trascendenti, portandola a confrontarsi con le dimensioni più sottili della realtà e con la sfera dell'inconscio collettivo (l'Akasha nell'Induismo), che contiene la memoria di tutto ciò che è esistito, che esiste e che esisterà. Per queste ragioni è in grado di favorire il processo di estasi mistica, di satori e di consapevolezza "oceanica".

In negativo indica la propensione alle droghe e ai mondi artificiali, la rassegnazione, il vizio, la tendenza a cadere nelle illusioni, la suggestionabilità, la fuga, i tradimenti, le psicosi, l'indecisione, la sofferenza, l'anarchia.

 
TEMI CHIAVE
SENSIBILITA' - INTUIZIONE - SENSITIVITA' - MISTICISMO

SEGNO ZODIACALE: PESCI . Yin negativo - lunare / Acqua mutevole
Il segno dei Pesci è sensibile, emotivo, socievole, sfuggente, manca di concretezza e stabilità. Sempre pronto ad aiutare il prossimo, è dotato di spirito di abnegazione e sacrificio, è il più mistico dei segni zodiacali. E' governato sia da Nettuno che da Giove.

MERIDIANO MTC: VASO CONCEZIONE . Il Vaso Concezione è un meridiano straordinario che regola tutti i meridiani yin (l'ideogramma cinese corrispondente significa, infatti, "responsabilità", inclusa la responsabilità della gestazione di un bambino per la donna), la funzione dei meridiani yin è quella di nutrire il corpo, il sangue e i liquidi corporei. Il Vaso Concezione influenza molto l'area genitale.

NUMEROLOGIA:
(7) numero che rappresenta l'introspezione, l'analisi, la ricerca della verità, la meditazione, il misticismo
COLORE: INDACO (chakra), VIOLA, BLU MARE (pianeta, segno)
METALLO: Alluminio
ESSENZA: Sandalo
GIORNO: giovedì
ORGANI: ipofisi, epifisi, sistema nervoso, sistema endocrino, sistema immunitario

CRISTALLI: Ametista, Danburite (distende, dona pace interiore ed aiuta nella meditazione)
ESSENZE CHIAVE: Star Tulip (aiuta a ricordare i sogni, a meditare, a pregare), Chaparral (cura gli stati dissociativi, l'impressionabilità, gli incubi), California Poppy (purifica l'inconscio, aiuta chi ha fatto uso di droghe)

FIORI DI BACH
B2. Aspen (aiuta a ritrovare la fede, un percorso spirituale, persone sensibili che hanno paura di tutto, di ciò che misterioso e insolito ma ne sono affascinate, hanno un misticismo deviato, non sono mai tranquille) B5. Cerato (aiuta ad accettare le intuizioni interiori, per persone con grande sensibilità psichica ma con mancanza di fiducia in sé, tendono a consultare chiromanti e a farsi consigliare dagli altri)


FIORI CALIFORNIANI
C11. California Poppy (tendenza al fanatismo, uso di droghe e allucinogeni) C15. Chaparral (purifica inconscio con i sogni, impressionabilità, dissociazione, incubi, uso di droghe) C19. Dill (congestione psichica, confusione mentale per eccesso di stimoli) C38. Mountain Pennyroyal (rimedio per i medium, ossessioni, possessioni, purificarsi da pensieri negativi assorbiti da altri) C54. Saint John's Wort (regola sensibilità eccessiva e incontrollata, incubi, paure, terrori notturni) C61. Star Tulip (ascolto interiore e dei mondi superiori, difficoltà a meditare, pregare, chiusura, aiuta uomini che rifiutano la femminilità e donne troppo dure) C75. Angelica (riconnette con le dimensioni superiori e con gli angeli, senso di protezione celeste, sfiducia in sé e nel destino avverso, ci si sente spaesati e senza guida) C78. Canyon Dudleya (bilancia l'apertura spirituale, fanatismo, attrazione per la magia, le carte, la dimensione medianica, alienazione dalla realtà) C104. Purple Monkeyflower (calma e chiarezza nell'esperire aperture spirituali, per la paura intensa o la paranoia a seguito di forti esperienze anche dovute a droghe)


AFFERMAZIONI POSITIVE

"Mi apro all'Ispirazione Divina e mi armonizzo col Flusso della Vita!"
"Ogni giorno di più mi dedico al mio completo Risveglio Spirituale!"
"Onoro in me la capacità di sognare e di vivere con animo aperto alla Fantasia e all'Intuizione!"


L'invocazione mediante la preghiera dell'Arcangelo Asariel permette di:

accordarsi alla dimensione intuitiva interna - sviluppare la telepatia verticale - aprirsi alla chiaroveggenza uscire completamente dagli abituali schemi di pensiero - sviluppare la fantasia e la capacità di sognare - aprirsi alla visione mistica e spirituale della Vita.

 

 

Torna in cima

Scienze Noetiche Synthesis - Percorso di Risveglio


Cibi crudi Giardino dei Libri




Enciclopedia dei Simboli
Astrologia, cabala, alchimia, emblemi araldici, divinità : la ricerca perenne dei significati nascosti
Hans Biedermann
Garzanti Edizioni

 

 

Dizionario dei Simboli,
dei Miti e delle Credenze

Da Abracadabra a Zeus 1000 simboli e concetti spiegati attraverso la mitologia, l'esoterismo, la religione e la psicologia
Corinne Morel
Giunti Edizioni


 

 

Dizionario dei Simboli
Dizionario dei Simboli Miti, sogni, costumi, gesti, forme, figure, colori, numeri
Jean Chevalier - Alain Gheerbrant
Bur Rizzoli


 

 



Simboli della Scienza Sacra
La coppa del Graal e la Lingua degli Uccelli, il loto e la rosa, lo Zodiaco e il Polo, la montagna e la caverna, la cupola e la ruota, l'Albero del Mondo e l'Albero della Vita, il ponte e i nodi, il cuore e il granello di senape, la Tetraktys e la bevanda dell'immortalità, l'uovo del Mondo e molti altri...
René Guénon
Adelphi Edizioni

 

 



Vai al percorso Synthesis Online


Corso sulla Comunicazione

Esoterismo e Iniziazione
31 Agosto 2014