Logo del sito Scienze Noetiche

Home “HOLOS” “SYNTHESIS” 240 Conferenze Raphael Percorso Online di Sviluppo Integrale Mailing-list Chi sono Disclaimer

SIMBOLOGIA
«Archetipo n° 8: Venere-Haniel»

Venere-Haniel


Haniel o Aniel o Anael ("Splendore di Dio") è l'Arcangelo dell'Amore, della Bellezza e dell'Armonia.
E' l'Arcangelo che ha in custodia tutto quanto esiste di bello e di armonioso, si occupa di ispirare gli artisti affinché diventino messaggeri della bellezza divina presente nel Cosmo, ad es. fa risuonare nelle orecchie più sensibili l'armonia delle sfere perché possa essere riscritta in musica al fine da elevare l'anima umana. Musica, colore, bellezza, armonia, benevolenza, sensibilità, senso estetico e sentimento sono i canali con cui Haniel tocca l'umanità .
Haniel insegna a vivere il sentimento dell'amore nel modo più intenso e più armonioso, come energia di unione con gli altri e con l'Universo e non come impulso al possedere gelosamente l'oggetto del proprio amore. Il suo influsso aiuta a sviluppare nell'individuo la percezione della propria bellezza interiore, il senso dell'armonia ed aiuta anche a sviluppare le qualità artistiche.

Domina la costellazione della Bilancia, il giorno è il venerdì, il metallo è il Rame,
il colore il verde e il rosa.

__________________________________


Venere, secondo pianeta del sistema solare, è l'astro più brillante dopo il Sole e la Luna e ha una grandezza analoga a quella della Terra. Possiede delle fasi di differente luminosità, come la Luna, ed anche simbolicamente ha varie analogie con gli attributi lunari in quanto regna sui sentimenti e sulla sensibilità interiore. L'archetipo di Venere è presente nelle culture di tutti i tempi, per gli Assiri era Ishtar, dea guerriera e dell'amore, per i greci era Afrodite Urania, dea di bellezza perfetta, nata dalla schiuma del mare e dal potere creativo del cielo, per gli antichi esseni l'astro venusiano era chiamato Luna-Sole e veniva considerato come l'origine dei "fratelli maggiori delle stelle" che portarono gli insegnamenti spirituali all'umanità. La colomba è l'uccello sacro a Venere, simbolo di pace e di amore; negli scritti di Daniel Meurois-Givaudan viene definita Era della Colomba l'attuale Era dell'Acquario, dove gli originali insegnamenti del Cristo di duemila anni fa potranno essere finalmente compresi ed il "Fuoco Femminile" potrà risorgere per aiutare l'umanità a raggiungere il suo compimento spirituale.
Astrologicamente Venere si collega a fecondità, istinto di protezione, concordia, tranquillità, grazia del portamento, fascino personale, attrazione, seduzione ed anche al rispetto degli altri, alle buone maniere e alla gentilezza. Venere coltiva, infatti, il sentimento di compassione e di tenerezza di fronte alle avversità altrui, aiuta quindi ad essere di aiuto verso i bisognosi attraverso la carità e l'amore per il prossimo.

Pur nell'esaltazione delle qualità femminili, non va dimenticato che Venere è l'astro reggente della Bilancia (segno maschile - elemento Aria), per cui rappresenta l'equilibrio tra maschile e femminile e tra le forze opposte in genere (l'Amore è la qualità armonizzante per eccellenza). La connessione di Venere con il senso estetico e la bellezza creativa genera nell'artista lo stimolo per utilizzare parole, immagini, suoni o la materia stessa per esprimere i suoi sentimenti e le sue emozioni interne.

In negativo la personalità può essere narcisista, vanitosa, civettuola, vanagloriosa, altezzosa, immorale.
 
TEMI CHIAVE
AMORE - BELLEZZA - EQUILIBRIO - ARMONIA - GIOIA - PERDONO - PACE INTERIORE

SEGNO ZODIACALE: BILANCIA (TORO) (BILANCIA). Yang  positivo - solare / Aria cardinale
La bilancia è un segno ricco di seduzione, ordinato, sensibile, dotato di senso artistico e con una passione per bellezza, bontà, verità. Di temperamento calmo e meditativo, ha la capacità di ascoltare e di comprendere il prossimo.

MERIDIANO MTC: CUORE . Nella Medicina Tradizionale Cinese lo Shen (lo Spirito dell'individuo) risiede nel Cuore, la carenza di nutrimento da parte del Legno può causare disturbi allo Shen che provocano agitazione emotiva. Lo Shen vitalizza il corpo e la coscienza e fornisce la forza che conduce la personalità, rappresenta le inclinazioni e i desideri dell'essere. Tali desideri sono poi eseguiti dal meridiano del Pericardio (Maestro del Cuore) molto collegato anch'esso al Sistema Cardiopsichico. In estate, stagione del Fuoco, si dice che "il respiro del Cielo e della Terra si mescolano", a simboleggiare la funzione di bilanciamento dello Shen, che porta equilibrio tra Terra e Cielo (allo stesso modo il quarto chakra funge da punto di equilibrio e di passaggio delle energie superiori ed inferiori).

NUMEROLOGIA:
(6) numero dell'armonia, dell'equilibrio, della famiglia, dell'amore
COLORE: VERDE (pianeta, segno, chakra, Cabala), ROSA (segno, cristalli)
METALLO: Rame
ESSENZA: Rosa
GIORNO: venerdì
ORGANI: cuore emotivo, sistema endocrino, gola, orecchie, reni, genitali femminili

CRISTALLI: Quarzo Rosa, Rodocrosite, Malachite, Smeraldo
ESSENZE CHIAVE: Holly (amore e fiducia nel prossimo, allontana la gelosia), Borage (leggerezza nel cuore), Bleeding Heart (superare la possessività affettiva), Pretty Face (apprezzare il proprio aspetto)

FIORI DI BACH
B3. Beech (per chi ha bisogno di vedere più bontà e bellezza in ciò che lo circonda, sviluppa comprensione per gli altri e tolleranza, persone con pregiudizi) B8. Chicory (insegna ad amare in modo incondizionato, persone possessive e autocommiseranti) B14. Heather (aiuta a sviluppare empatia per gli altri rispettandone le esigenze, sono possessive per paura di perdere gli affetti vicini, super preoccupate di sé, invadenti ed attacca bottone) B15. Holly (insegna ad aprirsi all'amore e al perdono, persone che alimentano invidia, gelosia, odio, vendetta e sospetto) B24. Pine (insegna ad amarsi e perdonarsi, adatto ai perfezionisti autocritici in eccesso, si caricano anche di colpe altrui) B25. Red Chestnut (aiuta ad acquisire fiducia nell'Universo e ad amare senza attaccamento, si usa nell'eccessiva apprensività, aspettarsi sempre il peggio, persone nervose e pessimiste)

FIORI CALIFORNIANI
C6. Bleeding Heart (amore puro, superare dipendenza affettiva, possessività, traumi da abbandono) C7. Borage (tristezza per amore, senso di peso sul cuore) C20. Dogwood (aumenta la grazia nei movimenti, sensazione di essere goffo) C35. Manzanita (rifiuto di corpo, materia e forme femminili, anoressia e bulimia) C36. Mariposa Lily (amore materno, cura il bambino interiore, conflitti con la madre, oralità ) C46. Pink Yarrow (giusta compassione, amore diffusivo e non assorbente, eccessivo coinvolgimento nei problemi altrui) C49. Quince (conciliare potere e femminilità, l'amore è il vero potere, riduce la durezza di carattere) C71. Yerba Santa (gioia nel cuore, oppressione al petto, repressione delle emozioni, malinconia) C82. Evening Primrose (superare il rifiuto materno, immaturità sesso-affettiva, sentirsi rifiutati, incapacità di irradiare calore) C91. Pretty Face (bellezza che nasce dall'interno, deformità fisiche, convinzione di essere brutti e rifiutati)

AFFERMAZIONI POSITIVE
    
"Coltivo in me Bellezza, Armonia, Pace e Serenità, ringrazio Dio per ciò che sono!"
"Onoro me stessa/o e faccio risplendere la mia Luce Interiore, mi apprezzo ogni giorno di più!"
"Mi apro all'Amore e imparo a rispettare completamente me stessa/o!"


L'invocazione mediante la preghiera dell'Arcangelo Haniel permette di:

armonizzare l'affettività - sviluppare la percezione della bellezza in noi - sviluppare la benevolenza verso gli altri - portare armonia nelle relazioni e nelle situazioni della Vita - coltivare il senso artistico - alleviare le sofferenze amorose - infondere la pace.

 

 





Enciclopedia dei Simboli
Astrologia, cabala, alchimia, emblemi araldici, divinità : la ricerca perenne dei significati nascosti
Hans Biedermann
Garzanti Edizioni

 

 

Dizionario dei Simboli,
dei Miti e delle Credenze

Da Abracadabra a Zeus 1000 simboli e concetti spiegati attraverso la mitologia, l'esoterismo, la religione e la psicologia
Corinne Morel
Giunti Edizioni


 

 

Dizionario dei Simboli
Dizionario dei Simboli Miti, sogni, costumi, gesti, forme, figure, colori, numeri
Jean Chevalier - Alain Gheerbrant
Bur Rizzoli


 

 



Simboli della Scienza Sacra
La coppa del Graal e la Lingua degli Uccelli, il loto e la rosa, lo Zodiaco e il Polo, la montagna e la caverna, la cupola e la ruota, l'Albero del Mondo e l'Albero della Vita, il ponte e i nodi, il cuore e il granello di senape, la Tetraktys e la bevanda dell'immortalità, l'uovo del Mondo e molti altri...
René Guénon
Adelphi Edizioni