Logo del sito Scienze Noetiche

Home “HOLOS” “SYNTHESIS” 240 Conferenze Raphael Percorso Online di Sviluppo Integrale Mailing-list Chi sono Disclaimer

SIMBOLOGIA
«Il Simbolo della Spirale»

Spirale semplice

La spirale, una forma che da sempre sembra colpire l'immaginario umano, è così definita nel dizionario Italiano: "Elemento, struttura, formazione che presenta una serie di giri concentrici progressivamente maggiori o minori". E' un simbolo ben noto nella storia dell'arte e delle culture del pianeta (dalle incisioni preistoriche di Northumberland - in Inghilterra, ai confini con la Scozia - o della Valcamonica in Italia, alle spirali della cultura celtica o dei Nativi Americani) ed è una delle forme geometriche più diffuse in Natura.

Spirali nella storia del pianeta


Tutto l'Universo sembra muoversi a spirale, dal DNA umano agli ammassi galattici che costituiscono l'Universo, dalle nubi interstellari alla rotazione dei pianeti e delle stelle, dal moto dei cicloni al campo energetico umano, ecc...

Moti a spirale dei pianeti attorno al sole

Vedi il video del moto spiraliforme del sistema solare


La spirale racchiude in sé il significato di dinamismo, continuità ciclica, di sviluppo ed espansione - così come di regressione e contrazione, se percorsa in senso inverso - e richiama il flusso del tempo con i suoi vari cicli di cambiamento. Sembra che la spirale sia lo schema del moto dell'energia universale; in senso cosmogonico il simbolo della spirale può rappresentare lo sviluppo del Cosmo a partire dal centro (l'omphalos o ombelico del mondo), l'espandersi di quella Coscienza Creativa dell'Universo che dà origine a tutte le cose manifeste.

Il moto della spirale può essere destrogiro (orario) o levogiro (antiorario). Nella rappresentazione della svastica (swastika o tetraskelion), che nella tradizione hindu e buddhista rappresenta il moto del Sole, è invalsa la credenza che se le braccia sono orientate verso sinistra essa abbia una valenza positiva (卍 moto orario) mentre se le braccia sono orientate verso destra (卐 moto antiorario, come nell'iconografia nazista) ne abbia una negativa. In effetti non è così, nei templi e nelle statue orientali si trovano disegnate in entrambe le direzioni... esiste un'interessante interpretazione che ritiene che la svastica oraria rappresenti le cose che devono ancora succedere, e quella antioraria rappresenti il passato, le cose già successe.

Riportando il significato della direzione del moto alla nostra spirale, in medicina energetica spesso si afferma che il moto orario abbia la capacità di concentrare l'energia e quello antiorario di disperderla.

La Doppia Spirale rappresenta la polarità della Creazione, la dualità della Natura che deve sempre rimanere in equilibrio. Presenta molte analogie con il simbolo orientale dello yin e dello yang (il cosiddetto Tai Chi Tu ) poiché anche in esso vi si identificano due forze, opposte e allo stesso tempo complementari, che sono il risultato di un'unica Forza originaria. La doppia spirale è quindi assimilabile all'energia maschile e a quella femminile che cercano di integrarsi ed equilibrarsi, allo scorrere del tempo che fa scivolare la notte nel giorno e il giorno nella notte, e all'alternarsi dell'esistenza sui piani visibili e sui piani invisibili (creazione e distruzione, nascita e morte... che si risolve sempre in una rinascita).


La Tripla Spirale o Triskell (dal greco: tre gambe) è tra i simboli celtici più conosciuti e racchiude in sé il potere del numero Tre. Rappresenta l'equilibrio delle tre forze della Natura (creatrice, conservatrice, distruttrice, ben espressa dalla Trimurti Indiana di Brahma, Vishnu e Shiva). In effetti ogni volta che si identifica una dualità, esiste sempre anche un terzo polo, basti pensare come due punti siano uniti dalla linea che li congiunge; in pratica due poli sono apparenti e la terza forza è inapparente, sebbene sia ben presente e fondamentale per il loro equilibrio.

Come già la spirale semplice, anche il Triskell simboleggia il movimento della Vita e la ciclicità delle cose e degli avvenimenti. Questo continuo movimento è anche una continua ricerca della conoscenza della vita e della morte. I tre aspetti sono anche rappresentativi dei tre domini del mondo: inferiore (il piano degli Inferi), intermedio (il piano ordinario dell'esistenza) e superiore (il piano degli Spiriti Puri) e della psiche (inconscio, conscio e sovraconscio).

Una spirale che ritroviamo ovunque in Natura è la Spirale Logaritmica (scoperta da Cartesio nel 1638) il cui moto prosegue indefinitamente sia verso l'interno che verso l'esterno e si sviluppa secondo le proporzioni auree, cioè risulta iscritta in un rettangolo i cui lati stanno tra loro in rapporto di 1,618 (il cosiddetto Numero d'Oro, indicato con la lettera greca Phi: Φ). Questa spirale è in relazione con la sequenza di Fibonacci, in cui ogni termine è dato dalla somma dei due precedenti: 1, 1, 2 3, 5, 8, 13, 21, ... ed è una sequenza molto speciale perché si ritrova spesso in Natura. Dividendo ogni termine della sequenza per il precedente, otteniamo con approssimazione sempre maggiore il Numero d'Oro: 1/1=1; 2/1=2; 3/2=1.5; 5/3=1.6666...; 8/5 = 1.6, 13/8=1.625 ... 89/55=1.6181818......

La Spirale Archimedea si distingue dalla spirale logaritmica per il fatto che la distanza tra le circonvoluzioni è fissa ed ha un punto di inizio, mentre la spirale logaritmica prosegue indefinitamente che verso l'interno sia verso l'esterno, per cui la curva si avvolge intorno al suo centro senza mai raggiungerlo. La simbologia delle due spirali richiama la polarità finito - infinito.


Nota: ha contribuito alla stesura dell'articolo Simona (Moa) Ambrosio.

 

 

Elenco lezioni del percorso Synthesis - Scienze Noetiche



Magia e Scienza della Spirale
Il libro tratta di simbologia esoterica: il simbolo della spirale è inteso come espressione dell'Energia universale.
Giovanni Pelosini
Hermatena Edizioni

 

 



Tarocchi della Spirale Mistica
Un mazzo nato da anni di studio, alla ricerca del segreto della Vita e basato sul simbiolo sacro della spirale.
Giovanni Pelosini, Giuseppe Palumbo
Lo Scarabeo Edizioni

 

 



The Spiral
Le Dinamiche a Spirale sono un metodo straordinario per capire, anticipare e gestire il comportamento delle persone.
Christopher C. Cowan, Natasha Todorovic, Claudio Belotti
Sperling & Kupfer Edizioni

 

 



Enciclopedia dei Simboli
Astrologia, cabala, alchimia, emblemi araldici, divinità : la ricerca perenne dei significati nascosti
Hans Biedermann
Garzanti Edizioni

 

 

Dizionario dei Simboli,
dei Miti e delle Credenze

Da Abracadabra a Zeus 1000 simboli e concetti spiegati attraverso la mitologia, l'esoterismo, la religione e la psicologia
Corinne Morel
Giunti Edizioni


 

 



Dizionario dei Simboli
Storia delle religioni, mitologia, antropologia, psicologia offrono le diverse chiavi interpretative dei simboli, degli emblemi, delle allegorie, degli archetipi di ogni paese e di ogni epoca, attraverso 1600 voci stese da un gruppo internazionale di ricercatori di alto livello scientifico, in un'opera che non ha precedenti, fornita di un ricco corredo illustrativo.
Jean Chevalier, Alain Gheerbrant
Edizioni Bur Rizzoli